Pagine

giovedì 29 novembre 2012

Alberello Natale in tricotin


Avevo il tricotin manuale, ne avevo parlato qui, finalmente ho trovato il tricotin (caterinetta o Spool Knitting) a manovella e ho pensato di provare a fare questo alberello.



Il tubolare che, non senza difficoltà iniziali, mi sono divertita a fare.



L'occorrente per fare l'albero:
  • fil di ferro Ø mm 1 minimo
  • filo di cotone n.3
  • il cono che mi sono fatta con della carta prima arrotolata poi fermata con il nastro adesivo (dopo averla arrotolata va regolata la base, tagliando con le forbici)
  • il tricotin
Nella foto si vede l'alberello ancora da rifinire.





Ho rifinito incollando delle paillettes con la colla a caldo.


Era la prima volta che usavo il tricotin a manovella e per imparare a farlo mi hanno aiutata molto questi video:


Per capire come fare ad infilare il fil di ferro nell'alberello ho trovato un tutorial molto chiaro qui.

20 commenti:

  1. Anch'io la prima e unica volta che l'ho usato ho fatto fatica a cominciare, ma preso il via è un divertimento. Bello questo tuo alberello, carino e decorativo si presta a mille variazioni, quasi quasi...
    Un sorriso
    Anna

    RispondiElimina
  2. C'è l'ho anche io il tricotin a manovella ma che bella idea!!
    bacioni!!

    RispondiElimina
  3. Una fonte inesauribile di ispirazione!! Grazie Laura! Cristina

    RispondiElimina
  4. Ma che carino *_* E' venuto proprio perfetto, ed è molto originale... mi piace sempre venire qui a curiosare, grazie Laura anche per questa idea! ;D

    RispondiElimina
  5. Fantastico!!!!


    E quante cose belle fai!!!!

    Complimenti Laura!!!

    Abracci

    Pili

    http://mirinconcicodecostura.blogspot.com/
    http://www.facebook.com/ElRinconDeAcquarela

    RispondiElimina
  6. Ciao Laura! E' un'idea troppo carina!!! Anche io ho comprato il tricotin da poco e credo proprio che proverò a realizzare anche io questo simpaticissimo alberello!grazie!

    RispondiElimina
  7. Veramente originale questo alberello complimenti Laura fai sempre delle belle cose
    saluti
    sabrina

    RispondiElimina
  8. Ma quanto è carino! Davvero un'idea per il mio ufficio, perché a casa, l'albero, più grande è e meglio è!!!

    RispondiElimina
  9. Solo con me non ha mai funzionato quell'aggeggino infame, solo con meeeee! GRRR! >:(

    RispondiElimina
  10. Anna hai guardato i video che ho messo? Io ci sono riuscita guardandoli.
    Il primo giro è il più difficile perché non se ne capisce la logica (per lo meno io non ho capito) ma quando hai fatto il secondo sei a cavallo.
    Il primo giro solo il 1° e il 4° ago lavorano, non devi far prendere il filo al 2° e al 3° (aiutati con le dita). Devi partire con tutte le linguette degli aghi aperte (la linguetta deve essere giù). Riprovaci dai! Non è da te arrenderti

    RispondiElimina
  11. Macchèèèèèè io non ci riproverò mai, sopratutto perchè ho ucciso il mio tricotin un bel po' di tempo fa e l'idea di comprarne un altro non mi ha mai sfiorata.
    Trovi tutta la mia tormentata saga proprio sul blog della Simo (quella del video che segnali): CLIC.
    Che incubo, che dolore, che mazzata, non ci vorrei pensare, ma ogni volta che vedo i miracoli che riuscite a fare con "l'infame", mi si riapre la ferita! ^^


    RispondiElimina
  12. Ah! Ah! Anna. Mi arrendo e vado a vedere sul blog della Simo. Un abbracio

    RispondiElimina
  13. Bello questo alberello, molto particolare... :)
    Ma il tricotin dove si compra?

    RispondiElimina
  14. Kety in una merceria ben fornita dovresti trovarlo o dove vendono lane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, grazie mille per la risposta lampo! :)

      Elimina
    2. Buon divertimento Kety

      Elimina
  15. questo è assolutamente da fare...lo adoro!!!

    RispondiElimina
  16. Ciao Laura, complimenti per i lavori eseguiti con tricotin,
    anch'io guardando i Vs. lavori mi sono innamorata di questi lavori ed ho comprato il mitico tricotin, purtroppo e' durato solo 2 ore dopo di che' non riesco piu' a farlo funzionare nel senso che le lamelle degli aghi quelle sotto non si aprono e chiudono piu' lasciando cosi' cadere in esterno al cilindro il filo. secondo la tua esperienza e' possibile aggiustarlo , ti e' mai capitato o sentito?
    aspetto una tua cortese risposta per poter fare quaslcosina x natale.
    Grazie a presto carla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Carla, mi dispiace ma non ti so aiutare. Questo è il mio primo lavoro con il tricotin e quindi capisci bene che non ho esperienza in materia. Naturalmente avrai provato ad aiutarle con le dita per lo meno nei primi giri immagino. Ciao

      Elimina