domenica 10 ottobre 2010

Cuscino con punto capitonê 1

Ho scoperto questa lavorazione da Anna, del blog "Gli scarabocchi di Scarabocchio" ed è stato amore a prima vista. Grazie Anna!
Mi sono documentata e ho trovato tantissime cose in rete ma in particolare mi ha aiutata questo video dove Valéria Soares insegna come fare.
Mi sembra di aver capito che questo tipo di lavorazione si chiami "ponto capitonê escama".

Si comincia disegnando lo schema sul retro del tessuto (il mio tessuto è bianco al rovescio e rosa al diritto).
Ho usato una striscia di tessuto 135 cm x 47,5.
Ho lasciato liberi 14 cm sopra, ho disegnato 5 file di quadrati da 3,5 cm di lato e sotto ancora 14 cm liberi.
In orizzontale ho fatto 38 quadretti.
Ho disegnato anche le diagonali come da schema.


Nelle due foto sopra si vede il retro del lavoro.


Nelle due foto sopra si vede il davanti del lavoro.

Per rifinire ho usato due bottoni di 5 cm di diametro come questi (li ho imbottiti con un po' di kapoc e rivestiti con la stessa stoffa del cuscino) e elastico tondo e robusto.
Le misure da finito sono 27 cm x 12.

Questo è lo schema che mi ero preparata.

-----------------

Collegamenti interessanti:
Il cuscino in spagnolo si chiama almofada, se cercate almofada capitone trovate un sacco di cose.

47 commenti:

  1. BRAVA LAURAAAAAAAA MI HAI TROVATO IL SITO CHE CERCAVO DA TEMPO CHE AVEVO FATTO ANNI FA PER UNA BORSA MA CHE ME LO ERO SEGNATO E LO AVEVO PERSO (NON MI RICORDAVO IL NOME!!!!!)......GRAZIEEEEEEE!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. salve mi chiamo tonia e mi sono innamorata di questa tecnica del capitonè ma nn riesco a trovare un tutorial in italiano dove si spiega bene ,mi potete aiutarmi?

      Elimina
    2. Anonimo guarda fra i miei cuscini capitoné (ne ho diversi) ho messo tutto quello che sono riuscita a trovare. Ho messo anche le foto della lavorazione magari ti aiuta. Io ho imparato da video e cose trovate in rete, naturalmente non in italiano, ma se ci sono riuscita io...
      Vai che ce la fai!

      Elimina
  2. Sono contenta Flavia e mi piacerebbe vedere la tua borsa. L'hai messa nel blog?
    Quasi, quasi metto anche gli altri collegamenti che ho trovato, prima di perderli.

    RispondiElimina
  3. PENSO DI Sì LA MIA BORSA A FIORE!!!!
    SI TI CONVIENE SCRIVERLI

    RispondiElimina
  4. VAI A VEDERLA NEL MIO BLOG!!! L'HO MESSA

    RispondiElimina
  5. Sono letteralmente ammutolita!
    Io faccio le parole e tu i fatti... e che fatti!
    Laura sei davvero una potenza!
    Il tuo lavoro è stupendo!
    Bravissima, davvero, non so che altro dire, questo lavoro quasi mi commuove!
    :)

    RispondiElimina
  6. Flavia vengo a vedere di corsa.
    Ho scritto gli indirizzi.

    Anna piace tantissimo anche a me, lo trovo "tenero e dolce".
    Sono contentissima di averti come amica di blog, con te non ci si annoia mai.
    Un bacione

    RispondiElimina
  7. interessante! grazie Laura e bravissima!... che pazienza!

    RispondiElimina
  8. brava Laura almeno trovo tutto in un colpo
    Daniela ex Vingone

    RispondiElimina
  9. Bellissimo e bravissima. Tempo fa feci anch'io una prova. Ti volevo mandare una cosa per e-mail ma non trovo l'indirizzo.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Grazie a voi, sono contenta vi piaccia.

    Ciao Daniela isolotta.

    Mem nel blog non c'è il mio indirizzo e.mail ma ho trovato il tuo e ti ho scritto. Grazie

    RispondiElimina
  11. Veramente straordinario, complimenti.
    Lory.

    RispondiElimina
  12. Complimenti, che bel lavoro!!!
    Ciao Sono Daniela de La magia di Zlatar.... non sono una ricamina, amo infatti dipingere.
    Se ti va vieni a trovarmi!!!

    RispondiElimina
  13. Davvero suuuuperfantasticooo!!!!
    Sei stata bravissima.
    Un saluto, Paola.

    RispondiElimina
  14. Bellissimo davvero! Brava come sempre.

    RispondiElimina
  15. Mamma mia! Che meraviglia!!!
    Pensi che verrebbe bene anche con una stoffa non lucida? magari un po' operata oppure sarebbe troppo 'pesante'? e in finta pelle? che ne pensi?

    claudia

    RispondiElimina
  16. Non lo so Claudia.
    Nel link del video c'è scritto di usare una stoffa oxford ma io non so quale sia. Ci capisco poco in quello che riguarda il cucito.
    C'è scritto anche un'altra stoffa. Guarda se ti dice qualcosa.

    RispondiElimina
  17. Mai visto questo tipo di lavoro, complimenti è bellissimo!

    RispondiElimina
  18. Hola Laura! bellísimo el almohadón!, cariños, Ma. Cristina

    RispondiElimina
  19. Ciao tutto bene, Laura?
    Ho visitato il tuo blog ed è molto bella, complimenti!
    Sono brasiliano e l'amore per il ricamo, rsrsrs
    Seguimi sul mio blog, ok?
    Baci
    Andrea

    RispondiElimina
  20. Elids, Maria Cristina, Andréia grazie

    RispondiElimina
  21. sono nuova ed avrei bisogno di una mano soprattutto per iscrivermi nn so come fare

    RispondiElimina
  22. ciao a tutte sono nuova ho bisogno di voi ma nn so come iscrivermi mi aiutate?

    RispondiElimina
  23. Anonimo per iscriverti puoi cliccare su Follower in alto a sinistra. Ciao

    RispondiElimina
  24. ciao Laura sono nuova e sono appassionata di capitonnè,lho scoperto da poco e ne sono rimasta affascinata!

    RispondiElimina
  25. Ciao Anonimo, è vero, queste lavorazioni sono emozionanti. Fanno anche a me questo effetto anche se ho già fatto diversi cuscini con questa tecnica.

    RispondiElimina
  26. percaso hai un video in italiano per capire meglio??

    RispondiElimina
  27. Anonimo mi dispiace ma non ce l'ho. Ciao

    RispondiElimina
  28. Anonimo se cerchi Almofada capitonê su youtube ne trovi qualcuno in spagnolo ma si capisce mi sembra, basta guardare bene e con attenzione.
    A me ha aiutato molto il video che ho linkato sopra.

    RispondiElimina
  29. non riesco a capire come viene lavorato!?!?

    RispondiElimina
  30. Amina
    spettacolare sitoo ed anchio cercavo blog del genere in italianoo davvero graziee io invece avevo bisogno di un favore se esistono dei libri dove trovo la spiegazione di questa tecnica e graziee di nuovooo

    RispondiElimina
  31. Amina grazie e benvenuta. Mi dispiace ma non so se esistano dei libri su questa tecnica. Anche a te dico di cercare i video su youtube, cerca "almofada capitonê", cerca anche fra le immagini su google e troverai tanto. Ciao

    RispondiElimina
  32. grazie infinite per questo tutorial,mi hai fatto un bellissimo regalo e tu sei bravissima,complimenti.ciao

    RispondiElimina
  33. ciao, anche io ho usato questo punto per fare un abito ( ho fatto l'intreccio sul fianco, solo 2 colonne anziché 3) e ricordo che mi "mangiò parecchio tessuto (per fortuna che l'abito era lungo!) ora vorrei sperimentarlo in ecopelle per fare la testiera del letto ma nn posso rischiare di non avere abbastanza stoffa.. (anche perché poi è un macello fare inserti) quindi ti chiedevo un consiglio, per una testata che deve risultare 1,60m di lunghezza per 1,20m di altezza quanti metri di stoffa mi consigli di comprare?? grazie!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho mai provato a farlo con l'ecopelle e a quanto mi sembra di capire non hai mai provato neppure tu o sbaglio? Non so quanto costi ma forse ti merita fare una piccola prova prima di rischiare di buttare tutto?
      Magari l'ecopelle mangia spazio in maniera diversa dalla stoffa. Che dici? Fammi sapere che sono curiosa di sapere anche come si lavori. Ciao, a presto

      Elimina
  34. Questi cuscini sono bellissimi stupenda la lavorazione ,tu bravissima!!!! anche per la vasta raccolta pubblicata, non sarà facile ,ma io ci vorrei provare!! il tuo blog è pieno di BELLE COSE un caro saluto tua nuova follower Cecilia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cecilia, buon divertimento allora

      Elimina
  35. Che bei lavori sono rimasta a bocca aperta vorrei provarci anche io ma non ho la minima idea di come poter riuscire a fare un lavoro del genere ma confido nel tuo aiuto..ho a disposizione 2 cuscini rotondi con diametro 36 e 40 come devo calcolare il tessuto che mi occorrerà

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che tu possa usare dei cuscini pronti perché hanno un'altezza standard. Io sono partita dalla stoffa e poi ho riempito il cuscino con l'imbottitura necessaria. Come ho scritto sopra questo è venuto 27 cm x 12. Che ne dici?

      Elimina
  36. Ciao. Volevo sapere come si può ripristinare le bombature se ho un copricuscino di capitonnè ? Si può lavarlo ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questi li ho lavati senza smontarli e sono tornati come nuovi. Il tuo non so, non so in che tessuto sia

      Elimina
  37. Il mio è in raso. Ma li lavi al secco e dopo bisogna stirare con vapore?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I miei in fodera tipo raso. Li lavo in lavatrice, lavaggio delicato, dentro una retina, non li stiro.

      Elimina