Pagine

venerdì 4 aprile 2008

Ritrovato 4 - ago magico


Per ricamare il punto spugna.

Non l'ho mai provato.





---------------------------------
Aggiornamento del 6 novembre 2011
Dopo la richiesta di Katia fra i commenti ho trovato questo video. Mi sembra spiegato molto bene
Cercando in spagnolo "Agulha Mágica" o in inglese "Punchneedle Punching" si trovano altri video.



Tutorial ago magico in italiano.

26 commenti:

  1. Ce l'ho anche io. :( L'avevo comprato in qualche fiera a poche lire.
    Ricordo di aver provato a combinare qualcosa ma con risultati disastrosi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cerco per passione ago anni 60 color ottone - il piu' recente in acciaio ce l'ho ma sono appassionata delle cose strane e anni 60 se qualcuno ce l'ha e me lo puo' vendere mi farebbe tanto piacere- al mercatino delle pulci di milano ho trovato anche ago oscar ....a rilievo l'ho aggiustato ed e' tornato nuovo.- riesco a ristrutturarli......contattatemi se trovate ago magico ottone 3 buchi . ......anche da sistemare grazie lella

      Elimina
    2. cerco ago magico in ottone 3 buchi come la prima foto in altro -

      Elimina
    3. Ho pubblicato la tua richiesta per qualcuno che fosse interessato. Io naturalmente non vendo il mio, mi dispiace. Ciao

      Elimina
  2. Comunque ci vuole un telaietto per utilizzare questo attrezzino... senza di quello la vedo dura... moooolto dura!

    RispondiElimina
  3. Ho provato l'infilatura così come descritta dall'immagine che mi mandasti, dopodichè mi è venuto in mente che quella mezza volta che l'utilizzai in passato, lo feci con uno di quei telaietti tondi da ricamo...
    perchè l'ago va su e giu e ha bisogno di spazio sotto e tela ben tesa...
    Devo ritrovare il telaietto tondo per fare una prova seria!
    ;)

    RispondiElimina
  4. Anche io provai mezza volta ma con risultati disastrosi. Vai Anna! provaci con il telaietto

    RispondiElimina
  5. Ciao a tutti se voleve informazioni sull'AgoSpugna potete venirci a trovare su http://www.agospugna.it
    Un salutone
    Stefano

    RispondiElimina
  6. carissima Laura mi è stato regalato un antenato del tuo ago magico ma senza istruzioni per l'uso .Vorrei tentare di metterlo in funzione perchè sono molto interessata a l'effetto spugna che dovrebbe venir fuori e per tal motivio ti chiederei cortesemente se mi potresti inviare le istruzioni di cui sopra via email per poter avere una immagine più nitida .Ti ringrazo anticipatamente katia
    ps katia.federico@alice.it

    RispondiElimina
  7. Ciao Katia, io sinceramente forse non mi sono applicata ma non sono riuscita ad usarlo. Te lo cerco e scannerizzo le spiegazioni. Magari rammentamelo se me ne dovessi dimenticare. Ciao

    RispondiElimina
  8. Katia ho inserito un video e ho trovato altre cose. Vedi se ti è sufficiente. Ciao

    RispondiElimina
  9. Katia non avrà bisogno delle istruzioni scritte (di cui tra l'altro non ho più il file, ma una stampa della scannerizzazione che mi mandasti) questo video è chiaro ed esplicativo al massimo!
    Buon lavoro Katia!!!

    RispondiElimina
  10. Grazie Anna.

    Katia che ne pensi?

    RispondiElimina
  11. Ciao AMICI..io lo uso da quando avevo 11 anni è semplicissimo il suo utilizzo..ma bisogna utilizzare un telaio altrimenti non puoi lavorarlo
    ..io ho addirittura fotocopiato una foto l'ho resa disegno e ne ho fatto un quadro stupendo il soggetto è una bimba al suo saggio di ballo...ho utilizzato il filo da ricamo....con la lana il mio cavallo di battaglia è il Lassie..una volta finito il lavoro va pettinato..è una cosa spettacolare..orovateci e poi fatemi sapere...
    Stella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao, potresti spiegarmi come si usa, dal momento che i vari video visionati non sono molto chiari?. Infatti i punti si sfilano. In attesa, ringrazio di cuore.

      Elimina
  12. Grazie per la tua testimonianza Stella. Peccato che non hai un blog, mi avrebbe fatto piacere vedere il tuo lavoro. Ciao

    RispondiElimina
  13. Ciao Laura...no non ho un blog.... ma ho alcune foto sul mio profilo di Facebook..se anche tu fai parte di questo mondo virtuale puoi farmi richiesta di amicizia così potrai vederli..ti lascio il mio contatto..Licciardi Stella..come foto sul mio profilo ho occhi di gatto..
    a presto
    Stella

    RispondiElimina
  14. Perfetto Stella, ti cerco. Ciao

    RispondiElimina
  15. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lella ho già pubblicato poco sopra la tua richiesta

      Elimina
    2. grazie spero di trovarlo x passione ....anche se ho visto in vendita diversi tipi ....con 3 aghi varie misure ammetto che e' molto piacevole veloce e rilassante una volta imparata la tecnica.....relax ,,,assicurato

      Elimina
    3. Lo spero per te. Ciao Lella

      Elimina
  16. Ciao. Ho un ago in ottone che mia mamma (classe 1923) usava per ricamare il corredo negli anni '40/'55 a cui manca la parte finale che credo sia un tensore o un regolapunto. Qualcuno sa dirmi come potrebbe essere questo pezzo ed eventualmente dove trovarlo? Grazie mille!!

    RispondiElimina